top of page

Imparare a giocare Golf è difficile?

Giocare a Golf è molto bello, ma imparare può risultare difficile, soprattutto quando le nostre aspettative non corrispondono ai risultati che stiamo ottenendo. Se siete un giocatore alle prime armi, magari siete proprio in questa fase e vi state chiedendo come mai non riuscite ad ottenere nuovamente un colpo bello come quello che vi ha convinto a tornare a giocare.

Il Golf ha molte sfaccettature, ma in questo articolo concentro l'attenzione sull'evento fisico dell'impatto, che può condizionare, se non sufficientemente sotto controllo, tutto il resto del gioco, dandoci la sensazione di non riuscire a giocare.



Dinamica dell'impatto

Affinchè il colpo di un giocatore principiante sia riuscito e dia soddisfazione, devono accadere alcune cose, ovvero:

  • la faccia del bastone deve trovarsi all'altezza giusta, molto vicina al terreno, ma senza averlo colpito, se non in maniera minima. Il margine d'errore è un di 2,5 cm al massimo;

  • la faccia del bastone deve trovarsi alla distanza giusta dal giocatore e quindi allineata con la pallina, qui il margine d'errore è maggiore, 5 cm, il doppio rispetto al margine d'errore verticale di prima;



Impact location and trajectory of a golf shot, measured with Trackman
Un colpo riuscito, con un impatto sulla punta (Trackman Software)

Impact location and trajectory of a golf shot, measured with Trackman
Verso il tallone il margine d'errore è minore (Trackman Software)

  • la faccia del bastone deve trovarsi vicino alla posizione "square", il margine d'errore qui è di 4° per parte (Face Angle);

  • la traiettoria della testa del bastone dev'essere sufficientemente allineata col bersaglio, e qui il margine d'errore è di 6° per parte (Club Path);

Impact alignments and trajectory of a golf shot, measured with Trackman
La faccia troppo chiusa fa partire la palla a sinistra con un effetto che la fa girare ulteriormente a sinistra.

Impact alignments and trajectory of a golf shot, measured with Trackman
La faccia è quasi perfettamente square, ma la traiettoria dall'esterno causa una curva verso destra. L'errore è minore vista la combinazione di partenza a sinistra e curva verso destra.

  • la divergenza tra Face Angle e Club Path non dev'essere maggiore di 5° (Face to Path), anche se va detto che in una direzione è sempre possibile sbagliare maggiormente (se il colpo parte a sinistra, lo spazio per una curva verso destra è maggiore, e viceversa);

  • il bastone deve avere una velocità sufficiente per fornire alla palla l'energia necessaria per arrivare alla distanza alla quale si trova il nostro bersaglio


Rimanere entro questi parametri non è scontato, la testa del bastone segue un percorso di vari metri (6 m per un colpo "pieno") durante il quale nessuna parte del corpo mantiene la sua posizione. Perciò dovete essere pazienti e comprendere che il colpo riuscito dipende in parte dalla bravura e in parte dalla casualità e ci consente di intuire cosa potrebbe riservarci il futuro, senza la garanzia che ciò accada in tempi brevi. Dedicare del tempo a comprendere le relazioni di causa ed effetto, può essere di grande aiuto.



Consigli per il vostro allenamento

  • prendete lezioni con regolarità, alternandole con i vostri allenamenti;

  • fate un paio di prove (movimenti a vuoto) prima di ogni colpo, osservando dove il bastone passa e tocca il terreno. Se state colpendo male la pallina, aumentate il numero di prove tra un colpo e l'altro;

  • alternate colpi dall'erba o dal tappeto con colpi da un tee basso (1 cm da terra).

  • allenatevi a colpire il tee basso o un oggetto piccolo appoggiato sul terreno, come una foglia.

Seguite queste indicazioni per sviluppare una maggior precisione nel passaggio del bastone e di conseguenza migliorare la qualità e la regolarità dei vostri colpi.


15 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page